AUSTRIAN AIRLINES VOLO CANCELLATO

AUSTRIAN AIRLINES VOLO CANCELLATO

Come noto la normativa europea voli prevede che nelle ipotesi di volo cancellato o volo in ritardo di oltre tre ore o negato imbarco per overbooking il vettore aereo è obbligato a risarcire tutti i passeggeri della tratta aerea interessata, salvo riesca a provare la sussistenza di una circostanza eccezionale.
Tale risarcimento volo varia in relazione alla tratta aerea e può arrivare fino ad Euro 600,00 cadauno oltre rimborso spese sostenute in costanza di ritardo volo ed in generale inadempimento da parte della compagnia aerea.
Il caso che ci occupa riguarda “Austrian Airlines volo cancellato”. Il nostro assistito afferma che non vi è stata alcuna comunicazione cancellazione volo Austrian Airlines come previsto dalla disciplina in materia al fine di non incorrere in responsabilità di varia natura. In altri termini, il vettore aereo Austrian Airlines avrebbe dovuto comunicare la cancellazione volo almeno quindici giorni prima dalla partenza programmata originariamente.
In tale ipotesi pertanto è previsto certamente un rimborso volo Austrian Airlines in ossequio al regolamento volo in ritardo e/o volo cancellato.
Cosa occorre fare?

 

Il nostro motto? Zero spese, Zero anticipi!

Controlla il tuo volo in ritardo con Google Flights – Novità Google 2018.


Google Flights - Novità Google 2018.